atelier CORPI SOGNANTI

CORPI SOGNANTI

Atelier residenziale di teatro fisico e metodo Feldenkrais

Dal 15 al 22 agosto 2021 – Calice ligure – Liguria

Sognare vuol dire aprirsi a delle possibilità, i corpi sognanti agiscono per realizzare il sogno. L’atelier offre un percorso di scoperta del corpo, del movimento e delle proprie potenzialità espressive e creative.

Il movimento come porta per aprire il pensiero ed esplorare.

Un percorso dinamico adatto anche a chi non ha esperienza.

QUANDO: 15-22 agosto 2021

DOVE: Calice Ligure presso una struttura, Semi Di Crescita, con posti letto in camere multiple e sala di lavoro con il parquet.

PROGRAMMA: 5 ore di lavoro al giorno che saranno distribuite come descritto qui di seguito. In questo percorso il programma potrà subire dei cambiamenti, il lavoro infatti sarà adattato al gruppo e al clima. Alcune lezioni Feldenkrais potranno svolgersi in spiaggia.

9:30-10:30 lezione Feldenkrais (45 min. – 1 ora)
11:00-12:30 atelier di teatro con Sabrina (1 ora e mezza)
12:30-15:00 pausa pranzo
15:00-16:30 atelier di teatro con Sabrina (1 ora e 30 min.)
16:30-17:30 lezione Feldenkrais ( 45 min. – 1 ora)

COSA PORTARE: un testo a memoria (tra cui anche articoli di giornali, lettere, brani presi da libri,…) o una  poesia o una canzone. Vestiti comodi e neutri. Un materassino o coperta per fare attività a terra. Si starà a piedi nudi o con le calze.

COSTO: tessera + pensione completa + 5 ore di lavoro al giorno 850€. Per chi soggiorna in altre strutture 370€ per l’atelier e 15€ a pasto. Possibilità di cenare in un ristorante sul mare.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE: Per l’iscrizione mandare una mail o telefonare. L’iscrizione dovrà essere confermata con il bonifico di metà quota entro il 22 giugno.

In caso di rinuncia entro il 15 luglio verrà rimborsata l’intera cifra trattenendo 25€ per spese di segreteria. In caso di cancellazione da parte dell’organizzazione, visto il periodo, l’intera somma verrà restituita.

EXTRA: è possibile prenotare delle lezioni individuali di integrazione funzionale del metodo Feldenkrais con Silvia che si terranno nelle ore di riposo. 25€ 30 minuti – 45 € un’ora

Informazioni

Sabrina Marsili: 339 3812810

Silvia Conte 349.1515975

info@spazioup.it


Qui di seguito le descrizioni dei percorsi delle due discipline:

per i teatro fisico CORPI CORSARI/ INNOCENTI – Sabrina Marsili

per il metodo Feldenkrais Il CORPO ATTIVO – Silvia Conte


CORPI CORSARI/ INNOCENTI

TEATRO FISICO COME FORMA

DI EDUCAZIONE  COMPLETA

L’atelier offre un percorso di scoperta del corpo, del movimento e delle proprie potenzialità espressive e creative.

Ci si confronta con la forza di gravità, l’energia, il concetto di spazio/tempo , con  la propria capacità di concentrazione e di investimento. Una vera forma di comunicazione, per lo più non verbale , che usa il movimento per trasmettere emozioni e stati d’animo che si scoprono in quel grande bagaglio chiamato ‘inconscio’.

Per i partecipanti  rappresenta un veicolo d’apertura sul mondo partendo soprattutto dall’intima connessione con sé stessi.

Emozionalità ed empatia che, attraverso l’improvvisazione , vengono risvegliate alle memorie personali,  creando delle possibilità espressive infinite ed immediate.

L’uso della musica- classica, rock, tradizionale, popolare, araba – invita  ad una partecipazione anche ludica , che permette una trasposizione espressiva nella sua naturalezza ed autenticità.

Un allenamento del corpo e del cuore.

L’atelier comprende tre grandi assi:

  • Movimento e coscienza del movimento
  • Il Neutro
  • Improvvisazione

Riferimento assoluto è il corpo umano, con le sue possibilità di movimento ed espressione. Quello  che non esprime attraverso parole, ma che contiene la nostra memoria più profonda che riflette e traduce metaforicamente. Il corpo che rappresenta, elabora e simbolizza , attraversando lo spazio ed il tempo.

Il principio di neutralità, di cui l’origine etimologica –  né l’uno né l’altro, né coraggio- né angoscia – , spazio nel quale è possibile prendere ogni direzione. Creando questo ‘vuoto’ , l’inconscio può manifestarsi nella sua libera ispirazione. Il Neutro non come obiettivo, ma come viaggio.

L’improvvisazione per lo sviluppo del proprio immaginario e la sua immediatezza, un principio di creazione.

CORPI  Corsari/Innocenti prevede , inoltre,  LA LINEA  – camminata neutra nello spazio-tempo con ausilio di musiche atte ad entrare in differenti stati emozionali,’ e  LE ALI DELLA CREATIVITA’, improvvisazioni a tema, individuali e collettive.

 Si richiede un breve testo a memoria , o una  poesia o una canzone. Vestiti comodi e neutri.

LA LIBERTA’ DI SPERIMENTARE

     CIO’ CHE ANCORA NON SI CONOSCE

Sabrina Marsili.


Diploma presso la Scuola internazionale di Teatro JACQUES LECOQ , Parigi.

Lavora come mimo presso gli Enti Lirici: La Scala , Teatro Regio di Torino, Carlo Felice di Genova , Comunale di Firenze nelle regie di Dario Fo, Giorgio Strehler, Liliana Cavani, Karlheinz  Stochkausen.

Collabora con le compagnie: Gruppo della Rocca, Paolo Rossi, Pippo Del Bono, Impasto Comunità Teatrale Nomade /CSS  Udine.

Fonda la compagnia I Negri con Marco Leone , produzioni Armunia di Castiglioncello.

All’estero lavora in creazioni del: Serapion Theater / Vienna, Jugend Theatre /Francoforte , Cie Karine Ponties/ Brx, Bouchra Ouizguen / Festival d’Automne /Parigi, Jean Claude Gallotta , Boris Charmatz, Olivier Dubois/MPAA Parigi.

Svolge attività di ricerca e di formazione:  in Piemonte e Toscana ; presso  la Federazione Nazionale Teatro Amatori in Francia, le Università di El Jadida e Safi in Marocco, Salle Parvis a Sherbrook, Quebec  Canada . 

Partecipa al Festival  Scénes  Expérimentales  a Yaoundé , Camerun , come aiuto regista e formatrice.

In Canavese:  ad Ivrea fonda la compagnia ‘ Gli Immediati’ creando spettacoli di Commedia dell’Arte,  Cenerentola e letture  animate per le scuole del territorio.
Ultima creazione ,con l’aiuto di alcuni Comuni del Canavese, Voci del Mondo spettacolo per bambini ed adulti, di e con Sabrina Marsili e Silvia Conte, presentato nel territorio e ad Auroville e Pondicherry, Tamil Nadu India.

Sabrina Marsili   

Telefono 339 3812810


Il CORPO ATTIVO

LEZIONI DI MOVIMENTO CON IL METODO FELDENKRAIS

Siamo corpo.

Dalla nascita, e ancor prima, iniziamo a muoverci, a imparare a conoscere ciò che ci circonda e ciò che percepiamo. Nell’esercizio continuo di agire raffiniamo il nostro modo di relazionarci con lo spazio che diventa sempre più conosciuto e amico.

Sentiamo, percepiamo stimoli che arrivano dall’esterno, li elaboriamo e ne diamo una risposta che diventa movimento, pensiero, sentimento e sensazione. Un continuo scambio tra noi e lo spazio in cui siamo.

Raffinare la capacità di sentire vuol dire dare delle risposte più efficaci per muoversi nel mondo con consapevolezza e agilità.

Il metodo Feldenkrais è questo: un percorso che migliora la percezione di sé, scioglie tensioni e ostacoli rendendo il movimento fluido e piacevole. Spalanca le porte alla creatività. Un viaggio di piacevole ricerca in cui si dà importanza al percorso e la meta non esiste, ma inaspettatamente si raggiunge!

La relazione con la forza di gravità, sentire il supporto del pavimento che permette di librarsi nell’aria, cambiare posizione e orientamento nello spazio, giocare con l’equilibrio, eliminare lo sforzo, sentire il proprio respiro, variare il ritmo sono alcuni dei temi di lavoro in questo workshop.

Il corpo attivo è uno stato in cui si ha la capacità di stare bene.


Silvia Conte

Consegue l’attestato di insegnante del metodo Feldenkrais nel 2005. Da allora insegna in varie associazioni ed enti sia le lezioni di gruppo, di Consapevolezza Attraverso il Movimento (CAM), che individuali, di Integrazione Funzionale (IF). Allieva di Sabrina Marsili, ha partecipato a spettacoli teatrali come attrice e collaborando attivamente alle fasi di creazione. L’ultimo, ‘Voci del Mondo – Voices of the World’, uno spettacolo per bambini che con Sabrina Marsili ha portato anche in India.

Contatti:

Silvia Conte
349.1515975
silvia@spazioup.it