Il metodo Feldenkrais è un trattamento per la cura del mal di schiena?

Le persone che mi chiamano per iniziare a frequentare le mie lezioni del Metodo Feldenkrais hanno spesso dolori articolari, mal di schiena, cervicalgia, ernie del disco. Spesso sono consapevoli che non verranno da me per sottoporsi ad una cura, ma io lo specifico sempre e mi piacerebbe molto che mi facessero questa domanda: Perché non è una cura ma un prendersi cura di se stessi?

Nel Metodo Feldenkrais non c’è una diagnosi e neppure un trattamento: io non valuto quello che c’è che non va in una persona e di conseguenza fornisco ciò che manca.

Aiuto le persone a sviluppare ciò che di più bello e di più buono c’è in loro.

Lavoro con la parte sana, bella di ognuno. Più sviluppiamo gli aspetti positivi di noi più quelli negativi si riducono. Io lavoro con il movimento: quante volte forzate il vostro fisico, quante volte vi costringete a fare qualcosa , quante volte rimanete scomodi, fate fatica, e non vi fermate o non cambiate?

Spesso si rimane nella scomodità, perché non si hanno alternative. Il Feldenkrais permette di compiere una scelta, si impara ad osservare, provare, distinguere e fare una scelta.

Siete voi i protagonisti del cambiamento, io sono solo il terreno fertile in cui voi potete svilupparvi.